Dinastycoin BackHardFork e Sicurezza

/Dinastycoin BackHardFork e Sicurezza

Dinastycoin BackHardFork e Sicurezza

In questo articolo facciamo un pò di chiarezza su tutto ciò che è successo a partire dal primo hardfork che avevamo fatto con indice 265500. E tranquillizzare tutti sopratutto quelli appena arrivati nelle ultime 2 o 3 settimane.

Il primo hardfork è stato fatto perchè dovevamo uniformarci con ultima versione 2.0.1 di Bytecoin da cui deriviamo. Questo perchè se non lo avessimo fatto ci saremmo persi poi le evoluzioni future, importanti che gli sviluppatori di Bytecoin stanno realizzando.

Prima fra tutte questa che riguarda i Token che permetterano anche a Dinastycoin di avere funzioni paragonabili a quelle di ethereum, cioè ognuno potrà creare sopra il Dinastycoin dei TOKEN non tracciabili (creare contratti, nuove crittovalute etc, come si può fare con ethereum) e inoltre usufruiamo ora anche di alcune funzionalità della versione 2 tra cui una versione estesa del Gateway Pos dei pagamenti On line che nella versione 1.1 nono permetteva di gestre più di 500 Indirizzi DCY e che ora non ha limiti se non quelli dell’hardware.

Naturalmente non parliamo di una passeggiata al mare …

Ma di complicatissime elaborazioni e test che non ci hanno fatto perdere notti di sonno, data la delicatezza dell’argomento e la responsabilità con cui gli sviluppatori realizzano ogni  intervento sul software Dinastycoin.

Neanche a farlo apposta proprio in quel periodo in cui viaggiavamo con 2 Block chain Monero e Bytecoin hanno comunicato di una falla nella sicurezza della blockchain cryptonote, che doveva essere prontamente corretta. Diciamo che ha piovuto sul bagnato. Ma da un punto di vista del bicchiere mezzo pieno, è stato un bene dato che cosi abbiamo preso 2 piccioni con una fava.

Leggi qui i 2 articoli pubblicati da bytecoin e da monero riguardandi il bug che è stato tovato e corretto

Alla fine dato che le 2 patch erano diverse per sicurezza le abbiamo implementte entrambe!

Quindi fatto il primo  hardfork sembrava tutto a posto, stabilizzati, se non che ci accorgiamo che qualcosa non stava andando per il verso giusto, il Pool pagava ma le transazioni  rmanevano orfane nel Pool anche se apparentemente erano confermate e inviate ai minatori, ma spesso veedevamo l messaggio add to Alternative Chain invece cha Add to main Index.

Quindi abbimo iniziato ad indagare…. e ci siamo accorti che c’era stato un hardfork prima del blocco preventivato che aveva creato 2 chain una principale e una alternativa.. Tutto sembrava andare su quella alternativa… e se si faceva un reset di un wallet di azzerava tutto.

Quindi siamo corsi subito ai ripari, prima cercando di  risolverlo in modo soft cambiando solo ID del Network, ma ci siamo accorti che non era risolutivo, quindi abbiamo trovato la soluzione poi oggi applicata. E’ stato  individuato il punto della biforcazione e deciso di rifare un BackHardFork (ripartendo qualche blocco prima della biforcazione), che sapevamo avrebbe comportato dei sacrifici… ma tra l’alternativa di perdere tutto e quella di perdere una piccola percentuale, abbiamo optato per la seconda.

Sicuramente chi è entrato dopo il primo hardfork che quindi ha generato blocchi in solo o dal pool dal 265000 sino al blocco 275703, si vedrà azzerato tutto, e per loro Dinastyof freedom invierà un pò di Dinastycoin a compensazione circa il 10%, solo una parte poichè a causa della biforcazione tutti quanti hanno generato una quantità spropositata di Dinastycoin fuori dal normale. Manderemo una mail a tutti con i dati richiesti per poter ricevere questi Dinastycoin

Per chi invece ha pagato per il noleggio Pc nel Cloud riceverà 80% dei Dinastycoin perduti in quel periodo, faremo un pò di conti e contatteremo tutti quelli che erano attivi  per rimandare loro i Dinastycoin perduti.

Per la cronaca il 22 maggio eravamo arrivati al blocco 275703,  e con il nuovo backhardfork siamo ripartiti dal blocco 270001, quindi ben 5000 Blocchi sacrificati per il bene comune e il futuro del Dinastycoin, che ci hanno permesso di riprendere la blockchain principale. Li hanno persi tutti sia nuovi che vecchi Minatori di Dinasty of Freedom. Nessuno escluso! 

Per questo abbiamo dobuto intervenire di urgenza per non far perdere altri Dinastycoin, senza aver tempo di fare proclami e anche per non creare “panico” dato che sappiamo come molti hanno ancora il pensiero negativo di Matrix in loro. Fanno fatica a capire ed analizzare ciò che succede attorno a loro, vedendo solo gli aspetti negativi e non queli positivi. Cosi come insegna il sistema!.. Se vedi gli aspetti solo negativi  ti crei depressione e frustrazione te e attorno a te.. con il risultato di aver al minimo peggiorato le cose.

Lo sappiamo non ci preoccupiamo, anche nella nostra comunity ce ne sono ancora tanti… 

Se c’è un problema .. Cerca la soluzione, si trova sempre!

Questo è il motivo per cui praticamente TUTTI dopo installazione dell’easy miner 3.1.2.78  ed essersi sincornizzati si troveranon con dei Dinastycoin in meno.

Per evitare di perdere più del dovuto, il primo consiglio da dare è aprire il wallet, con easy miner, attendere il tempo necessario sino a che non viene mostrato un totale…

Quindi prima di qualasi altra cosa nel menu File seleziona  Salva portafoglio. Quindi seleziona SimpleWallet e attendiche si sincronizzi. Quando è sincronizzato vedrai il prompt dove poter digitare. Digita Balance, verifica che il balance sia lo stesso e digita save e premi invio per salvare ancora. Poi fai un test, prova a inviare dei dinastycoin ad un tuo altro indirizzo:

per inviare 1000 Dinastycoin:

[prompt>] transfer 1 [tuoindirizzo dinastycon che inizia per y] 1000 e premi invio

digita Exit

e apri il portafoglio di destinazione per verificare di aver ricevuto (anche non ancora confermati) i 1000 DCY.

Opzionale:

crea un nuovo portafoglio e invia tutto su quello Nuovo con il comando sopra Transfer (massimo 50.000 DCY alla volta)

 

Spero di essere stato chiaro nella spiegazione, il meno tecnica possibile, e sopratutto penso di avervi chiarito come NOI siamo determinati a proseguire e sviluppare la nostra comunità e il nostro progetto… a qualunque costo e sacrificio, le notti insonni non ci spaventano per il bene comune!!

E nelle difficoltà che si vede la coesione del gruppo!  non solo quando tutto va bene!.. Nella vita non va MAI tutto sempre bene, le curve e i dossi ci sono sempre! si superano con la determinazione e la forza che una comunità coesa possono avere e anzi diventando proprio più forti per quello..

Poichè sono i  deboli coloro che sono felici di rimanere schiavi, coloro che di responsabilità non ne vogliono avere,  coloro che vogliono continuare a delegare la loro vita ad uno stato formato da traditori del popolo italiano e si rifiutano di capire e di essere aiutata… Costoro non sono costruttori, costoro sono distruttori e se ne andranno ad ogni piccola difficoltà ed è un bene per la comunità!

Buona Minazione

By | 2017-07-22T09:04:22+00:00 July 22nd, 2017|Comments Off on Dinastycoin BackHardFork e Sicurezza

About the Author: