Come puoi iniziare a vendere DCY nel Dinasty of Freedom Exchanger

/, Mining, News, Trading DinastyCoin/Come puoi iniziare a vendere DCY nel Dinasty of Freedom Exchanger

Come puoi iniziare a vendere DCY nel Dinasty of Freedom Exchanger

Tra maggio e giugno il dinastycoin sarà presente in un circuito di Cambio il cui nome sarà rivelato al termine della lotteria in corso.

dinastycoinxchangerAbbiamo comunque pronto anche il nostro sistema interno di Cambio a cui puoi accedere dalla dashboard iniziale del tuo backoffice e che sarà operativo dal primo maggio.

Qui sarà possibile per chiunque mettere in vendita i propri DCY, ma occorre sapere che non essendo un cambio aperto a tutti, per i primi tempi ci saranno solo ordini di vendita… poichè tutti i nostri membri sono ben forniti di Dinastycoin e quindi interessati a venderli e non a comprarli…

Questo stato durera ancora per un pò di mesi, ma già cambierà dopo l’entrata in un circuito di cambio con la publicazione nuovamente dei sorgenti nasceranno altri pool e tanti altri minatori per cui anche per i nostri membri, sopratutto quelli nuovi, sarà difficile crearli come prima.

Per cui mentre aumenteranno le opportunità di acquisto nei negozi che man mano si affilieranno dall’altra diminuirà sempre più la facilità di estrazione e quindi inizieranno gli acquisti da parte di chi sa vedere in Dinastycoin una opportunità per il futuro. aumenta il valore e maggioore è il potere di acquisto. Diversamente dalle monete Fiat che subiscono una inflazione continua, le crittovalute con il tempo (oscillazioni periodiche a parte) sono destinate sempre a creare Deflazione,  aumentando quindi il tuo potere di acquisto.

Anche nel sistema di Cambio Esterno (il cui nome comunicheremo al termine della lotteia di raccolta in corso)  in cui faremo listare Dinastycoin non sarà tanto facile vendere i primi tempi, sopratutto al  valore del Dinastycoin che tutti abbiamo in mente, per cui assisteremo inizialmente ad un calo del valore rispetto a quanto vorremmo vedere, ma non c’è da preoccuparsi è fisiologico, e chi venderà a basso prezzo farà anche una azione utile poichè permetterà a molte più persone di poterlo comprare… e questo farà si che chi lo ha comprato a prezzo “basso” in seguito o lo tiene e lo spende o cercherà di venderlo ad un prezzo maggiore, e questo farà risalire il valore..

Nel Frattempo come abbiamo già annunciato, vogliamo dare la possiblità ai membri DOF più proattivi, di iniziare ugualmente a poter vendere facilmente i loro dinastycoin a partire da fine maggio utilizzando il nostro exchanger interno.

Da oggi in avanti il 10%  dei Bitcoin ottenuti al netto delle commissioni pagate da tutte le nuove qualifiche, sarà utilizzato nel nostro Exchanger per acquistare Dinastycoin. Useremo il valore dell’ultima operazione di acquisto come valore di cambio ufficiale.

Premettendo che tutti possono mettere in vendita i loro Dinastycoin nel Dinastyoffreedom exchanger inclusi  i  freebirth, ma ad usufruire di questa “facilitazione” saranno solo i membri qualificati da Rishin zen in avanti e che abbiano in totale almeno 4 membri qualificati di cui almeno 2 superiori al tokudo yoza. 

Non ci saranno restrizioni di valore, chi lo vuole vendere lo potrà fare al prezzo che ritiene più opportuno ovviamente basandosi sul valore che in quel momento avrà il  dinastycoin. Unico limite dato che molti sopratutto tra i qualificati hanno grandi quantità di DCY ed impedire che qualcuno monopolizzi tutte le vendite, sarà la quantità vendibile massima, per poter dare a più membri  la possibilità di venderli e non solo a pochi fortunati.

Il totale massimo che ogni membro potrà  vendere dipenderà come scritto dal totale disponibile, e questo totale aumenta se aumentano le qualifiche, più persone qualificate ci saranno nel mese e più alta sarà la quantità che potremo acquistare di dinastycoin.

Entrando nella DashBoard dell’exchanger si potrà vedere il totale che sarà usato per acquistare i dinastycoin per il mese corrente che viene depositato in una scheda Uphold dedicata allo scopo, quel totale si aggiornerà ogni qual volta ci sarà una nuova qualifica o upgrade di qualche membro.

Una procedura in autopilot eseguirà gli acquisti il primo del mese successivo, cercando tra tutte le offerte in quel momento, chi sono i membri qualificati con i requisiti necessari. Quindi calcola una percentuale di distribuzione in modo da poter acquistare qualcosa al maggior numero di loro, la percentuale sarà calcolata in questo modo:

se 100$ è il disponibile  per acquistare e tra tutti i membri qualificati c’è un totale di 10.000 dinastycoin in vendita e i membri qualificati sono 10. (usiamo come esempio cifre facili per rendere chiaro il calcolo). Si partirà da quello che ha messo il prezzo più basso se ha messo 1000DCy in vendit a 2 centesimi 1000×2=2000/100=20Dollari quindi si passa al successivo il cambio in quel momento diventa 1DCy = 2 centesimi… il successivo che ha messo in vendita 1000DCY a 3 centesimi 1000×3=3000/100=30 Dollari  (totale acquistato 2000DCY a 50$) poi si va avanti al successivo che ha messo per esempio 1000DCy a 6 centesimi 1000×6=6000/100=60dollari siccome ne abbiamo già spesi 50 dei 100 Disponibili il terzo venderà 833dei suoi 1000 Dinastycoin per un valore di circa 50$. I restanti DCY li venderà il mese successivo e lo stesso per gli altri 7 qualificati rimanenti del nostro esempio che dovranno attendere nel mese successivo. in quel momento il valore del DCY usato per acquisti nei negozi e per quelli venduti con le qualifiche sarà di 6 centesimi e cosi via sempre che non ci sia qualcun’altro che subito dopo ha venduto ad un importo superiore o inferiore. Il valore di riferimento sarà sempre l’ultimo DCY che è stato acquistato. Si prende quindi a parità di valore messo in vendita la data di inserimento dell’offerta.

Appare chiaro che più qualifiche ci saranno ogni mese e maggiori possiblirà di vendita dei vostri dianstycoin ci saranno per tutti i membri qualificati.

Quindi datevi da fare contribuire alla crescita della comunità abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti!

Aggiunto dopo i primi commenti:

Perchè non ci siano fraintendimenti, è evidente che TUTTI i membri dof indistintamente potranno vendere e acquistare secondo le normali regole della borsa e degli exchanger… Unica restrizione la quantità non più di 1000DCY in vendita alla volta a prezzo libero!

Dinasty of Freedom comprerà Dinastycoin solo dai membri con le qualifiche sopra descritte!

Altra facilitazione per la vendita dei Dinastycoin la daremo ai negozi  “fisici” affialiati indipendentemente dalle loro Downline, da studiare ancora le modalità! questo sempre una cosa in più rispeetto a quello che ognuno potrà vendere o comprare nel DOF Exchanger o anche altri esterni dove saremo listati

By | 2017-04-26T12:07:02+00:00 April 26th, 2017|blockchain, Mining, News, Trading DinastyCoin|7 Comments

About the Author:

7 Comments

  1. Drago82 April 26, 2017 at 10:55 am - Reply

    Secondo il mio modesto parere sono troppe le restrizioni per quanto riguarda l’acquisto dei DCY.
    Si potrebbe far partire l’acquisto da una determinata qualifica senza che le dowline siano qualificate o no… alla fine se uno si qualifica credo che ci sia dentro al progetto.
    E poi si potrebbe optare che i DCY acquistati possano essere spesi solo per aumentare la qualifica… almeno nel giro di poco tutti aumenteranno la qualifica

  2. Franco Spinella April 26, 2017 at 11:41 am - Reply

    Forse non hai compreso bene tutto il messaggio.

    1) tutti inclusi freebirth possono mettere in vendita o acquistre quanti DCy vogliono e a che prezzo che vogliono. Comprate e vendete tra di voi siete liberi di farlo non ci sono restrizioni
    2) Dinasty of freedom vuole e deve incentivare i più attivi di voi andando a comprare anche se come puoi immaginare non ne ha affatto bisogno, dei dinastycoin. per agevolarli ed incentiare.. ma chi secondo te devo aiutare, quelli che non fanno una mazza da mattina a sera per aiutare il progetto a crescere o quelli che si stanno dando da fare seriamente? e tra questi i primi sono coloro che sono qualificati e hanno qulificato alcune delle loro downline. Questo è segno di buona volontà e di contributo concreto alla causa.

    Non ho capito che intendi che si potrebbe optare che i DCY acquistati possono essere spesi solo per aumentare la qualifica… forse intendevi che i DCy venduti con i relativi BTC scambiati possano essere spesi per aumenare la qualifica..

    Ma tu mi dici come si può vincolare una cosa del genere?, tu vendi dei DCy e incassi del BTC che ti vanno sul TUO conto UPHOLD e ognuno con quelli ci può e ci deve fare quello che vuole, incluso aumentare la qualifica se vogliono.

    Diciamo che vi devo far vedere le spese che dobbiamo sostenere e che abbiamo sostenuto dall’ottobre 2015 per farvi capire che qui NESSUNO fa niente per guadagnare, ma solo vorremmo Sostenere i COSTI pere poter continuare i lavori e arrivare a creare valore al progetto e al DCY seenza il quale nessuno ve lo comprerà e dobbiamo poter continuare ad investire su sviluppo e infrastrutture per presentarci al mercato internazionale con forza!

    Sta entrando più gente da quando abbiamo liberalizzato e semplificato le procedure, ma nessuno per ora fa qualifiche e i PC noleggiati sono più che dimezzati, e nonostante sia un buon piano di affiliazione e offra tanti incentivi, la gente pensa che il valore del Dinastycoin possa crescere da solo probabilmente, vedono che il software continua a svilupparsi.. e importa a pochi sapere quanti sacrifici e privazioni qualcuno sta sostenendo per questo progetto.

    Non abbiamo voluto investitori per non dipendere da nessuno, gli investitori però dovete essere voi! Se ci credete| allora si che realizziamo un progetto di TUTTI e per TUTTI, democratico e sociale!

    Quindi non ci sono restrizioni! chi vuole vendere più facilmente i suo Dinastycoin nel nostro exchanger se lo deve guadagnare.. altrimenti segua la normale routine. .mette in vendita e attende che qualcuno tra i membri li voglia acquistare.

    Ho spìegato abbastanza bene come funziona nel post stesso.

    Noi non promoviamo il cambio del Dinastycoin con monete fiat o Bitcoin … ma l’utilizzo come mezzo di scambio! questo deve sempre essere chiaro. Per questo nostro maggiore impegno ora sta nello sviluppo della parte di Eecommerce per fornire servizi ai negozi.
    Ma nello stesso tempo e in questa fase, vogliamo cercare di aiutare i nostro membri (più meritevoli) dato che comunque ancora con sto cavolo di euro dovremo aver ancora avere a che fare per un pò di tempo.

    Siete tutti liberi di vendere al prezzo che volete e anche al cambio in cui entreremo ognuno faccia ciò che crede!
    MA se devo comprarli nel nostro exchanger i Dinastycoin se permetti li compro da chi mi sta aiutando! e siccome non possiamo creare nè bitcoin nè tanto meno Euro… l’unico modo è di usare una parte di quello che viene pagato perr le qualifiche

    Considerando che del 100% di una qualifica che ti da Dinastycin in cambio di BTC e fornisce vari privilegi crescenti – il 10% lo metteremo ora nel DOF Exchanger – il 10% nel Reinv e fino al 50% che va agli sponsor… quindi non è che poi rimane un gran che pee il crowfunding .. se oii di quaifiche non ne efa nessuno.. .niente 10% per il reinv neiente 10% per il Dof Exchangeer niente 50% per gli sponsor e niente per il Crowfundinf del progetto…

  3. Drago82 April 26, 2017 at 12:56 pm - Reply

    Ho capito grazie. Un free birth vende dinastycoin ma credo sia difficile che chi ha minato fino ad oggi li acquisti. Per questo dicevo di dare la possibilità di acquisto dei DCY da parte di DOF anche a chi ha fatto un aumento di qualifica solamente. Poi il livello sarai te a sceglierlo. Tokudo-Joza, rishin-zen, …
    Mettere nel mezzo anche le downline significa, impegno a trovarle (giusto così ) ma anche la fortuna di trovare persone disposte a spendere dei soldi per il progetto (cosa non facile oggi da trovare).
    Secondo me chi ha effettuato un aumento di qualifica, crede nel progetto e sta contribuendo alla crescita della comunità.
    Poi obbligare ad acquistare le qualifiche a chi ha venduto DCY a DOF hai ragione te, troppo complesso ed improponibile.

  4. napoletanodaniele May 19, 2017 at 3:50 pm - Reply

    nel frattempo … diamoci da fare !!!

  5. Mattia Zanatta January 5, 2018 at 5:02 pm - Reply

    buongiorno, ho una semplicissima domanda da porre. Come e sopratutto dove posso vendere Dinastycoin? mi spiego meglio. io vorrei fare Trading con questa criptovaluta, cioè, in poche parole…io ho un tot di dinastycoin attualmente in cryptopia, il valore attuale (cresciuto circa 3 volte rispetto a quando li ho acquistati) mi spinge a vendere per guadagnare soldi. Vorrei perciò “appoggiare” i soldi derivati da questa vendita sempre nello stesso posto (cryptopia, se si potesse), in modo tale che siano prontissimi, una volta che il valore del dinastycoin cala, a ricomprare subito…si può fare questo??? dove si può fare??? le transazioni sia in vendita che in acquisto sono in tempo reale (o quasi)? Aiutatemi perchè non so veramente come uscirne. GRAZIEEEEEEE

    • Franco Spinella January 17, 2018 at 8:10 pm - Reply

      I dinastycoin li puoi cambiare con i Bitcoin mattia… capisco che te per SOLDI intendi la moneta fiat. noi per Soldi Intendiamo la crittovaluta. Cmq quando hai acquistato i dinastycoin hai pagato con dei Bitcoin l’acquisto e quindi ora li vendi e ricevi bitcoin… tieni i bitcoin li in attesa che il dinastycoin arrivi al prezzo che gradisci per riacquistarli.
      Cioe’ se vuoi averli pronti devi tenere i bitcoin ottenuti dalla vendita su cryptopia e quindi ricomprare quando ritieni opportuno

    • Franco Spinella February 11, 2018 at 9:48 am - Reply

      Una precisazione prima di rispondere.
      Dinastrycoin non è nata per fare trading ma per dare uno strumento alle persone per acquistare prodotti e servizi attraverso una piattaforma di ecommerce che stiamo costruendo.
      é nostra intenzione fare il possibile per far crescere il valore del Dinastycoin per far aumentare il potere di acquisto di chi li possiede.
      Con quello che stiamo preparando il Dinastycoin raggiungerà valori superiodi all’eruo anche in tempi non troppo lunghi
      Noi non amiamo l’euro anzi l detestiamo e lo combattiamo. La sovranità monetaria è del popolo e il dianstycoin da a tutti opportunitèà di estrarlo con una ceta fiaciolità ancora per un paio di anni
      mentre si costruisce un market place dove migliaia di aziende vi permetterano di spenderlo.. e con un valore che leggermente tenderà sempora salire, vi farà aumetnare il vostro potere di acquisto costantemente a parità di DCy posseduti
      Ci auguriajo che chi fa trading con DCY per Bitcoiun non vada poi a cambiare bitcoin in Euro., limitando al minimo questa pratica, solo su quello che non i spuò acquistare in Crittovaluta e coimuqneu anche il Bitcoin spenderlo anche in euro ma solo per quello che serve usando ad esempio una carta di credito
      la raccomandazione per tutte le crittovalute comunque è sempre di tenere e vendere solo il minimo. Parlo di qualsiais crittovaluta.
      E sopratutto di noin farsi intimorire quando il mercato degli idioti (non si possoino definire diversamente) si mette a vendere impaurito da qualche notizia di mercato..
      Ciò premesso:
      lo scambio dei dinatycoin in Cryuptopia si può fare solo in BITCOIN quindi non so quando parli di SOLDI a cosa ti riferisci. Immagino agli euro, che pur essendo carta straccia che non vale nulla e che fa perdere continuamente potere di acquisto, i più immersi in matrix li considerano come “soldi” solo perchè in giro tutto viene espresso ancora in euro. Ok! ci sta fa parte di matrix e non possiamo farci nulla se non spiergare questi concetti alle persone.
      Tornando a noi. Quando vendi DCY per Bitcoin hai i bitcoin sul conto cryptopia. che ti rimangono li. se li tieni li come normalmente è sino a che non fai un withdraw su un altro contoi BTC.. li hai a disposizione per ricomprare DCY quando ti pare.
      Non vendere mai in perdita i DCY, Vendili sempre ad un prezzo molto superiore a quanto li hai acquistatiu non ti accontentare di guadagnare 5 o 10%. i Dinastycoin arriveranno a valori molto superiori all’euro e continueranno ad aumentare con gli anni!…. e sopratutto saranno sempre più usati per fare acquisti!

Leave A Comment